Campione svizzero junior indoor

Gian Vetterli campione svizzero junior nel peso 6Kg. Con m15.90 ha cancellato il record ticinese indoor che apparteneva a un certo Bernaschina (campione svizzero di decathlon) la misura sarebbe anche record autdoor (15.11 sempre Bernaschina), ma non é solo questo il risultato eclatante. I nostri si sono presi altre medaglie di metalli differenti ma di peso considerevole. Emma Piffaretti si é piazzata terza con 7.61 nei 60m col medesimo tempo della seconda (peccato che non c’erano i millesimi) comunque bronzo e si é riscattata nei 60mH con l’argeto nel tempo di 8.63 dietro a una Kambundji Ditaji sorellina di una più famosa Mujinga. Un altro bronzo lo ha conquistato col medesimo tempo del secondo (e si ripete)  Giovanni Pirolli nei 60m con 7.39 purtroppo infortunatosi nello scontro con i tappetoni posti a freno dei 60m, auguri Giovanni di pronta guarigione.
Anche gli altri nostri si sono distinti in questi capionati svizzeri junior nelle loro rispettive categorie quasi tutti migliornado il proprio personale:
Sofia Della Santa nei 60h in 9.65,
Renée Facchinetti 6a nella finaleB dei 60m con 8.06,
Mia Vetterli ha concluso 3 gare con 8.06 nei 60m; 25.69 nei 200; 5.37 nel lungo che le vale il 9° posto assoluto,
Claudine Albisetti ha corso i 60m in 8.37.
Misaki Dalessi 7.62 nei 60m.

Un inizio di stagione con i botti anzi bottoni grandi ragazzi. Le olimpiadi sono a tiro.

Scroll to top